all’italiana

Proprio ieri mi lamentavo dicendo “all’italiana”, mi capita spesso e mi spiace.
Con i fatti che stanno succedendo nel nostro paese non mi ritrovo più, quello che intendo quando dico “all’italiana” è sicuramente una cosa fatta con i piedi ma mi dissocio con i fatti successi ieri a Venezia e non odio  gli italiani. Oggi ho trovato quest’articolo in un blog che seguo «Italian  Style» bravo! mi hai fatto pensare…
Mi piacerebbe solo un po’ più di senso civico che andrebbe insegnato, trasmesso, collaborando, mettendosi d’accordo,  dandosi fiducia  come dice Jacopo Fo in questo articolo che mi sono letta ieri sera “Vince chi sorride!”

Perché il sorriso è il cemento delle relazioni sociali.
(Jacopo Fo)

Annunci