Domenica scorsa ci siamo rivisti questo film di David Lynch del  1999.

Si basa su una storia realmente accaduta, un vecchio di 73 anni, nel 1994,decide di andare a trovare il fratello, reduce da un infarto,  con cui non parla da dieci anni a causa di un litigio.

Parte dall’Iowa  a bordo di una motofalciatrice e viaggia per 6 settimane a una velocità di 8Km/h circa.

Un film commovente che resta.
Frase dal film:

Nessuno conosce meglio la tua vita di un fratello che ha quasi la tua età, sa chi sei e cosa sei meglio di chiunque altro.
Un fratello, è un fratello.

Su Sette (17/2/2000) Claudio Carabba scriveva:

Per andare oltre l’ostacolo e superare la strada sbarrata, bisogna sempre avere un cuore testardo e selvaggio.

Annunci