uomini01

Essere uomo è svegliarsi la mattina presto senza rimanere a poltrire,
e preparare la colazione per lei anche dopo vent’anni,
e lavare i piatti e le pentole, e 
cucinare,
ed essere orgogliosi anche quando si è in difficoltà,
e sorridere 
quando la vita ghigna malefica,
e piangere quando serve,
e sentire la dignità 
scorrere nelle vene,
e prendersi del tempo per se stessi,
e tagliare il prato,…

continuate a leggere qui dove l’ho trovato, mi è piaciuto:

Essere uomo

Annunci