diritti

diritti

Annunci

Vado in vacanza

Non sono una tipa costante, la mia vita è sempre ALTI e BASSI. Si probabilmente non si vedono ma io li vivo.

Prendo una strada, la percorro per un po’, come questo blog, e poi la lascio lì, per poi riprenderla.
Leggendo in giro, qua e là, questo non è il metodo giusto per essere seguita e diventare una “blogger famosa”. Ma sinceramente CHI SE NE FREGA :))

Questo è solo il mio diario e adesso me ne vado in vacanza qui:

mappa

Se ne avete voglia seguitemi sul mio nuovo diario, o meglio sul mio “travelblog”, che  racconterà il viaggio:

raccontounviaggio

Succede davvero (25)

cambieremo mai?

LE LUNE DI SIBILLA

charlie-brown-aaugh“Gli italiani perdono le partite di calcio come se fossero guerre e le guerre come se fossero partite di calcio” (W. Churchill)

Tornei in palestra tra le varie classi.

La mia prima perde la partita con l’altra prima e al momento dello scambio sportivo di saluti tra le squadre, secondo quanto riferito dalla collega, si verificano disordini: calci e insulti vari culminati in un bel….”marocchina di merda” rivolto dal campione in carica della mia classe a una ragazzina dell’altra classe.

E, giusto per cronaca, la ragazzina in questione è fra le più tranquille e corrette (ma anche se non fosse così l’invettiva è comunque deplorevole!)

La mamma del campione viene convocata e ci illumina con questa teoria:

“E’ vero che lo ha detto, ma quando gli ho chiesto spiegazioni mi diceva che il suo non era razzismo, ma era solo per specificare la persona cui si stava rivolgendo”

(Allora, quelli…

View original post 48 altre parole

Perché l’inutile salverà l’umanità

grazie prof!
… i valori della cultura che esiste di per sé, senza dipendere da qualcos’altro o senza per forza dover “servire” a qualcos’altro…

Il blog del Prof. Massimo Rossi Docente di Italiano, Latino e Greco nel Liceo Classico

Lo scorso 24 marzo, nella sezione “cultura” del sito web di “Repubblica” è uscita un’intervista al prof. Nuccio Ordine, docente di letteratura italiana all’Università della Calabria, il quale ha scritto un saggio pubblicato prima in Francia da “Les Belles Lettres” e poi in Italia da Bompiani. Il titolo del libro è: L’utilità dell’inutile, ed ha per argomento la lettura, la cultura fine a se stessa e non monetizzabile né classificabile nella categoria dell'”utile immediato”. Secondo lo studioso sarà questo l’antidoto che salverà il mondo dall’ignoranza, dall’imbarbarimento che è oggi provocato dallo strapotere delle leggi economiche di mercato, che non lasciano spazio a nessun’altra attività umana per la quale non sia prevista una finalizzazione immediata ed esclusiva alle logiche aziendali.
Purtroppo ho saputo soltanto oggi dell’esistenza di questo libro, che ho intenzione di leggere al più presto; ma fin da ora mi associo e solidarizzo totalmente con il suo autore…

View original post 681 altre parole

energia

navigando ho trovato questo e oggi mi è proprio utile, mi serve un sacco di energia.
Io scelgo:

1- Lascia andare le persone che solo condividono lamentele, problemi, storie disastrose, paura e giudizio sugli altri…
4- Elimina nel possibile e delega i compiti che preferisci non fare e dedica il tuo tempo a fare quelli che ti piacciono.
6- Butta, raccogli e organizza, niente ti prende più energia di uno spazio disordinato e pieno di cose del passato che ormai non ti servono più.
9- Accetta. Non per rassegnazione, ma niente ti fa perdere più energia di litigare con una situazione che non puoi cambiare.

Continua a leggere “energia”